L’offerta degli Aeroporti di Londra Senza Glutine è sicura e priva di contaminazione?

Sempre più spesso ci troviamo a fornire ai nostri viaggiatori notizie relative all’offerta di soluzioni Senza Glutine presenti negli aeroporti di Londra, ragione per la quale scriviamo questo post in modo che le informazioni siano utili a tutti coloro che ne hanno necessità.

E sono certamente tanti, nei sei  aeroporti di Londra: Gatwick, Heathrow, Stansted, Luton, City e Southend, transitano ogni anno oltre 170 milioni di passeggeri.

Tra questi ci sono tanti nostri viaggiatori Celiaci che avendo necessità di transitare, anche se solo per uno scalo, hanno l’esigenza di avere la certezza di trovare soluzioni sicure e prive di contaminazione da Glutine.

Come abbiamo già fatto in altre occasioni in questo blog quando abbiamo parlato di altri aeroporti, ci riferiamo a soluzioni, quando è possibile, che generalmente sono reperibili presso i terminal che ospitano i gate di partenza quindi dopo aver superato i controlli di sicurezza.

Ma appunto, abbiamo voluto evidenziare: “quando è possibile”, infatti non sempre ci troviamo con una offerta di soluzioni che possono definirsi sicure per i Celiaci.

Aeroporti di Londra Senza Glutine

Gatwick Senza Glutine

Uno degli Aeroporti di Londra Senza Glutine è quello di Gatwick.

Vi diciamo subito però che non ci sentiamo di consigliarvi nessuna delle soluzioni disponibili in aeroporto, qualcuno che ci segue da tempo ne comprende più agevolmente i motivi di queste indicazioni

Per coloro che non ci conoscono, riportiamo sotto qualche foto, recuperate dai menù delle soluzioni presenti in aeroporto, che meglio chiariscono il motivo della nostra scelta.

Ribadiamo ancora una volta, che la Celiachia non è un’allergia ma una malattia autoimmune grave, la tendenza oggi è quella di associarla, commettendo un grave errore, sempre in modo più frequente, alle allergie.

Notate come, coniata la formuletta, viene pedissequamente riportata in coda ad ogni menù ripetendo che non possono garantire la mancanza di contaminazione incrociata.

Ed ancora una volta siamo costretti ad asserire, confermare e sottoscrivere che per quanto concerne la Celiachia, se non si può garantire l’assenza di contaminazione incrociata da Glutine non si può e non si deve dire di essere in grado fornire soluzioni prive di Glutine.

Ricordiamoci della rigorosa dieta Aglutinata

Capiamo che tutti coloro che Celiaci non lo sono, e senza averne alcuna necessità ed indicazione di tipo clinico decidono di non assumere glutine, sono una maggioranza consistente rispetto ai Celiaci, ma facciamo attenzione, ribadiamo ancora una volta che i Celiaci devono rispettare una rigorosa dieta aglutinata.

Questo post Aeroporti di Londra Senza Glutine vuole appunto essere un ulteriore richiamo all’attenzione alla Contaminazione incrociata da Glutine.

Tutte queste considerazioni per dirvi che se potete uscite dall’aeroporto, troverete uno stupendo pub a circa 7 chilometri dall’aeroporto, che vi consentirà di fare una interessante esperienza gastronomica Senza Glutine, soluzione rigorosamente certificata dalla associazione celiaca nazionale.

Aeroporti di Londra Senza Glutine

Peraltro se siete reduci da un lungo viaggio ed avete la necessità di camminare, se il tempo meteorologico lo permette, vi consente anche di effettuare un tour a piedi nell’adiacente bosco, la struttura si raggiunge in meno di 5 minuti di taxi.

E se proprio non avete tempo e non potete lasciare l’aeroporto utilizzate i distributori automatici che vi offrono tramezzini ed altre soluzioni Gluten Free decisamente più affidabili, sotto il profilo della contaminazione incrociata, dei tanti punti di ristoro presenti.

Heathrow Senza Glutine

Nonostante ci troviamo in un grande aeroporto (4 terminal) la situazione, ad oggi , non risulta essere migliore di quella che abbiamo trovato a Gatwick.

È evidente che la pandemia ha ulteriormente stravolto tutti gli spazi commerciali.

Già in una condizione di normalità subiscono i normali avvicendamenti che si determinano con gare ed affidamenti degli onerosi spazi commerciali all’interno dei più importanti aeroporti del mondo.

Ragione per la quale l’analisi che si effettua l’anno precedente quasi certamente non risulta essere più valida il successivo anno solare, e l’aeroporto di Heathrow, uno degli Aeroporti di Londra Senza Glutine, non è stato risparmiato da questo fenomeno.

Infatti fino a poco prima della pandemia potevamo fare affidamento, al terminal 4, su Carluccio’s, nota catena di ristoranti italiani certificati ed accreditati dalla Associazione Celiaca del Regno Unito.

Oggi all’interno dell’aeroporto non vi è più alcun ristorante con questo marchio, ma ne troviamo uno aperto tutti i giorni dalle 06.00 alle 23.00, appena fuori all’aeroporto presso l’hotel Marriott. 

In questo servizio per Celiaci Certificato potete stare tranquilli perché conoscono ed applicano il rigido protocollo imposto dall’associazione per evitare la contaminazione incrociata da Glutine.

Peraltro possiamo garantirvi che fate un’esperienza culinaria decisamente importante, con prodotti freschi preparati al momento e privi di qualsiasi Contaminazione da Glutine

Aeroporti di Londra Senza Glutine

Consegna Gluten Free in Aeroporto

Se invece non volete spostarvi dall’aeroporto esiste la possibilità di farvi consegnare una pizza Gluten Free dal servizio per Celiaci Certificato di Domino’s, naturalmente in aree aeroportuali che precedono i controlli di sicurezza.

Il punto vendita più vicino all’aeroporto è quello di Londra Cranford, peraltro attraverso la App, o anche telefonicamente è possibile, sulla base di pasta Senza Glutine, confezionare la propria pizza scegliendo gli ingredienti Senza Glutine.

Analogamente si può scegliere la soluzione di Pizza Hut il cui punto vendita nei pressi dell’aeroporto risulta essere quello di Hounslow West, anche questa catena di Delivery risulta essere Certificata dalla Associazione Celiaca Nazionale. 

Una soluzione Gluten Free, estrema ma sicura

Ed infine se non avete la disponibilità di tempo per spostarvi dall’aeroporto, piuttosto che andare incontro ad una certa Contaminazione, come abbiamo visto nelle diverse dichiarazioni riportate nei menù, cercate i negozi VHSmith

Nei frigoriferi, non solo di questo aeroporto, ma di tutti gli Aeroporti di Londra Senza Glutine sono disponibili prodotti e tramezzini Gluten Free con Claim Senza Glutine e marchio a spiga barrata, in questo modo avete la certezza di scongiurare la contaminazione incrociata da Glutine.

Nel momento in cui scriviamo sono presenti: alla stazione degli autobus al Terminal 3 con orario di apertura tutti i giorni dalle 05.00 alle 20.00; agli arrivi del Terminal 2 con orario dalle 05.00 alle 22.00 e agli arrivi del Terminal 4 con orario dalle 05.00 alle 22.00.

Ma come abbiamo detto sopra le variazioni, anche relative agli orari di apertura, possono variare, cercate pertanto il logo che vi garantisce la fornitura del prodotto certificato, potete cercare anche nei distributori automatici distribuiti in diversi punti dell’aeroporto.

Ricordate che il marchio spiga barrata ed il claim Senza Glutine implicano il rispetto del protocollo che vi garantisce la NON contaminazione da Glutine.

Prodotti analoghi li potete trovarne anche nei tanti distributori collocati in punti diversi dell’aeroporto, sono comunque soluzioni con il logo spiga barrata e/o con il claim Gluten Free, se non altro vengono da una lavorazione che sottoscrive un protocollo per evitare la contaminazione.

Stansted Senza Glutine

Gli Aeroporti di Londra Senza Glutine, come abbiamo visto nelle soluzioni precedenti, e come vedremo in quelle successive, purtroppo non offrono soluzioni certe e sicure prive di Contaminazione da Glutine.

Se per un momento ci soffermiamo a riflettere su questo aspetto è addirittura paradossale se consideriamo che siamo nel Paese nel quale è presente la più vecchia Associazione Celiaca d’Europa (1968).

Associazione che ha sempre lavorato molto bene, e come tante altre, ha fatto della guerra alla Contaminazione incrociata da Glutine il proprio cavallo di battaglia. Strutturata molto bene sul territorio, con una quantità incredibile di progetti tesi al miglioramento delle condizioni di vita dei Celiaci.

Ma come abbiamo già detto sopra le scelte che determinano la presenza o meno di alcuni marchi all’interno di aree commerciali così importanti non considerano mai le esigenze di una minoranza così poco significativa in termini numerici.

Pertanto anche qui le soluzioni che seguono il protocollo dell’Associazione Celiaca locale che garantisce la mancanza di Contaminazione sono all’esterno dell’aeroporto, non lontano, a Stansted Mountfitchet trovate uno dei locali britannici di pesce e patatine, Churchill’s, che può anche consegnare in aeroporto.

A Bishop’s Stortford, a poco meno di dieci minuti dal terminal, trovate un punto vendita di Domino’s, catena di pizzerie americane, uno di Cote se avete più tempo a disposizione e volete mangiare in un ristorante francese, oppure nel britannico ristorante-pizzeria Pizza Express ed il ristorante italiano Prezzo.

Tutte soluzioni che possono garantire un menù privo di Contaminazione da Glutine, e se proprio non volete oppure non potete spostarvi dal terminal il consiglio è quello mostrato nelle soluzioni precedenti, cercate i negozi VHSmith ed i prodotti con logo spiga barrata nei frigoriferi.

Luton Senza Glutine

Purtroppo anche in questo aeroporto la situazione risulta essere analoga a quella che abbiamo visto in quelli precedenti.

Gli Aeroporti di Londra Senza Glutine, purtroppo ancora una volta non aiutano i Celiaci nell’offerta di una soluzione sicura in aeroporto.

Rimane comunque valida sempre e comunque la opzione dei  negozi VHSmith che trovate nel settore shops e non in quello food  drink dell’aeroporto.

Nei loro frigoriferi trovate prodotti certificati a spiga barrata con il claim Senza Glutine. Ma anche qui valgono le indicazioni fornite sopra, perchè se avete possibilità di uscire dall’aeroporto a pochissima distanza, a Luton centro trovate Domino’s, Pizza Express e Pizza Hut.

City Senza Glutine

Uno degli Aeroporti di Londra Senza Glutine è quello posizionato nel cuore della City, ma anche qui, come abbiamo visto in quelli precedenti, non vi è alcuna certezza di rimanere lontani dalle Contaminazioni da Glutine.

Ragione per la quale suggeriamo di uscire dall’aeroporto, anche perché in questo aeroporto è ridotta la possibilità degli scali pertanto la possibilità che si deve necessariamente uscire è più elevata.

In prossimità dello scalo troviamo, nella penisola di Greenwich, uno dei ristoranti italiani Frankie & Benny’s che osserva il rigido protocollo dell’Associazione Celiaca Nazionale.

Non lontano da quest’ultimo sono presenti anche diversi punti vendita di Pizza Hut.

Rimane comunque valida sempre e comunque la opzione dei  negozi VHSmith che trovate nel settore shopping and beauty e non in quello eating and drinking dell’aeroporto.

Southend Senza Glutine

Le soluzioni Gluten Free all’interno dell’aeroporto di Southead sono pressoché analoghe a quelle che abbiamo visto per gli altri Aeroporti di Londra Senza Glutine.

All’interno dell’aeroporto non vi consigliamo soluzioni per i motivi esposti negli altri aeroporti, ma vi suggeriamo di raggiungere, se siete amanti della carne, Miller & Carter non lontano dall’aeroporto.

È una Steak House premiata con il  “The Masters of Steak” dalla prestigiosa Craft Guild of Chefs

Se invece avete problemi con la carne è disponibile il solito Domino’s in una posizione molto comoda dall’aeroporto.

Naturalmente se siete impossibilitati a spostarvi dall’aeroporto utilizzate i negozi VHSmith che offrono soluzioni certificate e sicure

A presto Linda & Antonio

Dai un’occhiata agli altri post:
Aeroporto di Roma Fiumicino Senza Glutine

Pochi numeri, ma importanti Aeroporto di Roma Fiumicino Senza Glutine: come promesso nell'ultimo articolo andiamo a vedere oggi quale è Read more

Volare Senza Glutine

Volare Senza Glutine nella classe di viaggio più richiesta dal mercato. A circa un anno dal nostro precedente articolo, sostanzialmente Read more

Evoluzione delle App Gluten Free

Quale è stata l' Evoluzione delle App Gluten Free nell'ultimo anno L'argomento è sempre molto attuale e caldo, avevamo avuto Read more

Storico accordo Gluten Free AOECS – BRCGS

Storico accordo Gluten Free AOECS - BRCGS Più volte abbiamo citato e richiamato L'AOECS (Association of European Coeliac Societies) in Read more