Australia Senza Glutine Kangaroo Island

Come abbiamo anticipato nel precedente post suddividiamo gli articoli del nostro programma di viaggio in itinerari giornalieri Gluten Free e/o di più giorni.

Faremo naturalmente questa scelta in ragione delle necessità e delle esigenze, in modo da fornirvi più indicazioni utili al viaggio stesso.

Ricordiamo pertanto che siamo al nostro terzo giorno di viaggio e che questa mattina abbiamo scoperto Adelaide e che nel pomeriggio il nostro programma di viaggio prevede di imbarcarci per Kangaroo Island.

Il nostro autobus parte da Adelaide per trasferirci al porto di Cape Jervis dove ci imbarcheremo sui traghetti Sealink per il trasferimento a Kangaroo Island.

Destinazione naturale da tutelare

È utile sapere che l’isolamento di Kangaroo Island ha creato un ambiente unico, libero da alcuni parassiti e malattie che invece si trovano nell’Australia continentale.

Questo è il motivo per il quale sull’isola non è possibile portare alcune cose:

  • Api, miele e prodotti a base di miele, a Kangaroo Island è presente l’unica popolazione di api ligustiche pure al mondo ( apis mellifera ligustica ), e questi prodotti possono diffondere malattie e minacciare un’importante industria.
    I circa 4000 alveari presenti sono stati già ridotti dai recenti incendi che l’isola ha subito.
  • Patate non lavate bene o sporche possono essere portatrici di malattie che potrebbero devastare l’industria delle patate da semina dell’isola. Le patate lavate bene in confezioni nuove sono consentite solo per il consumo.
  • Volpi, cervi, furetti, conigli ed erbe. L’introduzione di parassiti creerebbe un disastro ambientale.
  • Le talee di vite provenienti dall’estero devono essere accompagnate da un certificato fitosanitario o da un certificato di assicurazione fitosanitaria.

Altre cose che bisogna fare per proteggere Kangoor Island:

  • È necessario avvisare il Kangaroo Island Council se portate un cane o un gatto sull’isola.
  • Gli animali NON sono ammessi a Seal Bay ed in qualsiasi altro parco nazionale di Kangaroo Island (inclusi i parcheggi).
  • Eventuali residui di materiale vegetale potrebbe trovarsi sul veicolo, sulla eventuale attrezzatura da campeggio e sugli scarponi da trekking.
    Assicurati che siano privi di terra prima di visitare Kangaroo Island.
Pochi minuti e si è a Kangaroo Island Senza Glutine

Il nostro tour Australia Senza Glutine Kangaroo Island in circa 45 minuti vi condurrà in un mondo unico fatto di boscaglia nativa, fauna selvatica avventura ed esplorazione.

Se potete aggiungete una giornata in più e non ve ne pentirete.

È veramente difficile trovare gli aggettivi giusti per questa destinazione attraverso il quale si ha la possibilità di cogliere la spettacolare costa di questa parte del Paese, ma soprattutto ci conduce in un mondo unico.

Se le condizioni del mare lo permettono approfittate sempre di questa soluzione, piuttosto che del volo, arricchisce il viaggio.

Peraltro se proprio ne avete la necessità sia prima dell’imbarco, presso le strutture ed i servizi del porto, che a bordo delle navi trovate qualche snack confezionato con il logo spiga barrata ed il claim Senza Glutine.

Non consigliamo di avventurarvi in altre soluzioni non confezionate, anche consigliate dal personale, ci sono esistono, ma purtroppo a stretto contatto con le soluzioni contenenti Glutine.

Come abbiamo avuto già modo di ricordare in altre occasioni, la richiesta di menù Senza Glutine in Australia non si differenzia dalle altre aree geografiche.

Per ogni celiaco diagnosticato in Australia ci sono almeno sette persone che chiedono menù Senza Glutine, senza averne alcuna necessità clinica.

Una destinazione naturale unica al mondo

Sbarcati sull’isola il nostro tour Australia Senza Glutine Kangaroo Island inizia subito con la visita della Frenchman’s Rock.

La roccia fu incisa durante le tre settimane di permanenza sull’isola dall’equipaggio della nave  Le Geographe che nel 1803 aveva raggiunto l’isola per la mappatura.

A seguire il nostro tour continua sulla strada in direzione del faro di Cape Willoughby, fermandoci prima presso il Chapman River Bridge ad Antechamber Bay.

Le due location sono due punti molto interessanti ai quali andrebbe dedicato decisamente più tempo, se potete fatelo, non ve ne pentirete. Sul fiume è possibile anche svolgere sport acquatici.

Forse non è il momento migliore il pomeriggio di arrivo per fare osservazione della fauna.

Ma è assolutamente utile sapere che Kangaroo Island ospita circa 250 specie di uccelli che hanno sviluppato proprie sottospecie presenti solo in questa destinazione.

Il fenomeno è stato favorito dalla lontananza e dall’isolamento di Kangaroo Island rispetto al Continente.

Fate domande che riguardano questi aspetti alla guida che saprà illustravi ed indicarvi queste specie.

Non trascurate però di osservare l’echidna, un mammifero che ha una importante somiglianza con la nostra istrice, i goanna che altro non sono che gli enormi lucertoloni della famiglia dei varani giganti, molto diffusi in Australia.

Naturalmente siete sull’isola dei canguri e questo mansueto e simpatico animale non è necessario cercarlo, così come accade anche per i leoni marini, sono presenze in cui ci si imbatte con una certa frequenza.

La posizione del faro a Cape Willoughby è una ottima location per vedere il sorgere il sorgere del sole.

Certo non proprio in linea con il nostro arrivo pomeridiano, ma come affermiamo sempre bisogna fare delle scelte in ragione del nostro programma di viaggio.

Australia Senza Glutine Kangaroo Island

Il Lodge Senza Glutine

Ed il nostro tour Australia Senza Glutine Kangaroo Island non è escluso da questa necessaria cernita, ed infatti ci apprestiamo a raggiungere il nostro albergo presso il quale trascorreremo la notte.

Per la nostra cena Senza Glutine utilizzeremo il ristorante dell’albergo.

Lo conosciamo come catena alberghiera, e sappiamo aver implementato il protocollo per una cucina priva di glutine ottenuto dalla casa madre attraverso l’Ente terzo di certificazione Bureau Veritas.

La cena Gluten Free è di sicuro interesse, così come l’attenzione ad evitare la contaminazione incrociata da Glutine, che il responsabile di sala ci ha voluto ribadire.

Sia la sala ristorante interna che quella esterna sono posizionate di fronte al mare ed in prossimità dell’alba lo spettacolo diventa unico, non perdete questa opportunità.

Magari, in ragione della stagione nella quale viaggiate, con un piccolo sforzo, potreste far coincidere la colazione Senza Glutine con questo spettacolo, il gusto della colazione e della giornata sarebbe decisamente diverso.

Nonostante siano ben organizzati è opportuno fare sempre e comunque una comunicazione, verbale e/o scritta, per avvertire delle vostre necessità.

E se proprio avete delle esigenze particolari sappiate che la struttura ha la possibilità di camere fornite anche di un mono blocco cucina attrezzata di frigo e forno a microonde.

L’escursione notturna

Nonostante la lunga ed impegnativa giornata, il nostro tour quotidiano non si conclude qui.

Dopo cena usciremo ancora per l’ultima escursione di oggi con una guida esperta a bordo di un veicolo 4×4 per cogliere gli aspetti più salienti di tutte quelle specie che sono più attive dopo il tramonto.

La nostra guida si preoccupa di indicarci con molta cura ed attenzione quali sono tutte le specie che possiamo incontrare ed i comportamenti che possono avere.

Analogamente ci indica quali sono i nostri comportamenti da osservare per recare meno disturbo possibile alle specie in libertà.

Se avete tempo non trascurate questa esperienza, avvisterete:
canguri grigi occidentali che pascolano, formichieri spinosi, chiurli di pietra australiani, una specie endemica di uccello e persino pinguini nelle loro tane di terra.

Dopo circa due ore e mezza, distrutti dalla lunga giornata, ma soddisfatti raggiungiamo con molta soddisfazione il nostro letto.

Il nostro tour quotidiano Australia Senza Glutine Kangaroo Island per il momento termina qui, ma continua domani.

Seal Bay Conservation Park Senza Glutine

Australia Senza Glutine Kangaroo Island

La nostra giornata inizia con un’alba strepitosa ed una colazione Senza Glutine altrettanto interessante.

La posizione della sala colazione arricchisce questo importante momento, se potete utilizzate questa struttura per i vostri pernottamenti non ve ne pentirete.

Il nostro tour include oggi una prima visita al Seal Bay Conservation Park.

Possiamo dire, con assoluta certezza di non essere smentiti, che si tratta di una delle esperienze naturali più interessanti che esistono al mondo.

Colonie di leoni marini, la cui origine risale a migliaia di anni, vivono in piena libertà ed in un ambiente naturale unico.

Non è possibile pensare di andare a Kangaroo Island e non vivere la “Baia delle Foche”.

Se potete fatelo con una guida autorizzata che vi fornirà tutta una serie di informazioni che vi faranno comprendere in modo più completo l’esistenza di questo spettacolo unico.

E se avete problemi di deambulazione, il sito è organizzato per non farvi perdere alcun aspetto della colonia, consentendovi di attraversare la stessa con una passerella di circa 500 metri, che vi condurrà ai diversi punti di osservazione.

L’esperienza in questo posto è veramente unica e difficilmente la dimenticherete, diventerete, almeno per qualche ora un tutt’uno con il territorio, la colonia ed il contesto che la circonda, quando ne uscirete coglierete questo aspetto in maniera importante.

Non sarà difficile vedere cuccioli che sono allattati dalle madri, in un sito naturale che ha implementato tutte le azioni necessarie per essere definito un sito ecoturistico.

A tale proposito Seal Bay ha ricevuto la certificazione Advanced Eco da Ecoturism Australia nel 2017, è il livello di  certificazione più alto che può essere concesso dalla Associazione Nazionale creata nel 1991.

Flinders Chase National Park

Australia Senza Glutine Kangaroo Island

Dopo questa esperienza unica ci godiamo il pranzo Senza Glutine che l’organizzazione dell’escursione ha preparato per noi, seduti e riparati da una tenda.

I pranzi sono preparati da personale formato ed informato circa la contaminazione da Glutine.

Anche il personale che lo prepara in tavola è informato a tale proposito e tiene ben separate le soluzioni Senza Glutine da quelle che invece contengono Glutine.

Dopo il pranzo partiamo quindi in direzione ovest per raggiungere il  Flinders Chase National Park, il parco delle iconiche Remarkable Rocks

Le straordinarie rocce forgiate in 500 milioni di anni da pioggia, vento e onde del mare, posizionate in bilico a 75 metri sul livello dell’oceano

Il sito ospita una varietà di fauna e flora uniche a Kangaroo Island, e se viaggiate in primavera (Agosto – Novembre) lo troverete pieno di fiori fiori selvatici che lo rendono unico nel suo genere.

Naturalmente si ha la possibilità di camminare tra le sue formazioni geologiche alla ricerca di canguri, ed una gran quantità di volatili.

Ad Admirals Arch si osserverà come le forze della natura siano riuscite a forgiare un meraviglioso e stupendo arco ai piedi del famoso faro di Cape du Couedic, costruito nel 1909.

Arrivederci a Kangaroo Island Senza Glutine

Inutile dire che questi posti si imprimeranno nella vostra mente e difficilmente ve ne libererete.

Prima della corsa in aeroporto per raggiungere Sidney, tappa successiva del nostro tour, riusciamo a trascorrere circa un’ora al Kelly Hill Conservation Park.

Aggiungere una giornata a Kangaroo Island per godersi questi posti non è assolutamente sbagliato, naturalmente nella gestione del viaggio bisognerà decidere di escludere qualcosa  su altre tappe.

Infatti dobbiamo tralasciare Vivonne Bay, recentemente votata come “spiaggia più bella d’Australia” per raggiungere l’aeroporto.

Il nostro Tour Australia Senza Glutine Kangaroo Island termina qui.

Questa sera saremo a Sydney e dunque da domani il nostro viaggio continuerà con il post Australia Senza Glutine Sydney.

A presto Linda & Antonio

Dai un’occhiata agli altri post:
Australia Senza Glutine Adelaide

Il nostro viaggio Gluten Free Australia Senza Glutine Adelaide è solo l'inizio!! E si è solo l'inizio del nostro viaggio Read more

Viaggio Gluten Free in Australia

In questo caso, prima ancora di parlarvi di un Viaggio in Australia, che faremo in uno dei prossimi articoli, vi Read more

Una buona notizia per i Celiaci dall’Australia

Speranza per una birra sicura per i celiaci (ma solo in Europa e negli Stati Uniti?) Una buona notizia per Read more